Campionato di Calcio Portoghese

portogalloIl campionato di calcio portoghese ha come massima serie la Primeira Liga, detta per ragioni di sponsorizzazione Liga ZON Sagres a partire dalla stagione 2009-2010 (in precedenza era stata denominata, sempre per via dello sponsor principale, SuperLiga Galp Energia dal 2002 al 2005, BWINLIGA dal 2005 al 2008, Liga Sagres solo nel 2008-2009). Essa comprende 16 squadre, di cui le ultime 2 classificate retrocedono in seconda divisione.

La prima competizione portoghese denominata come campionato fu disputata nel 19211922 e vinto dal Porto: essa non è tuttavia da confondersi con la manifestazione attuale, dato che sino al 19371938 il titolo di campione di Portogalloera assegnato mediante il Campeonato de Portugal, che assumeva la struttura di coppa con incontri a eliminazione diretta e che equivale all’odierna Coppa di Portogallo.

Una lega sperimentale fu introdotta nel 193435, ma solo dal 1938-39 (quando assunse il nome di Campeonato da Ia Divisao) il vincitore può fregiarsi del titolo di campione di Portogallo. Da quella stagione fu anche riformulata la coppa nazionale, con il nome di Taça de Portugal.

La squadra vincente va direttamente in Champions League, la seconda disputa il preliminare. Le ultime 2 retrocedono nella Segunda Liga.

La copertura televisiva è garantita dal canale a pagamento Sport TV. Ogni squadra tratta i diritti tv, non esiste la vendita collettiva.

Dal 2007 la Federazione calcistica portoghese ha deciso di assegnare alla vincitrice del titolo nazionale uno scudo simile a quello che si trova sulla bandiera portoghese su ispirazione del campionato italiano.

Il torneo di Primeira Liga è organizzato dalla Liga de Portugal, l’associazione professionistica che gestisce anche la cadetta Segunda Liga e, dal 2007-08, la nuova competizione della Coppa di Lega portoghese.

No Comments Yet

Lascia un commento

write my essay
Translate »
©2011-2016 TotoPronostici.it di Massimo Rossetti. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.